CENTO (FE) PRESENTATO IL CONVEGNO “IL FUTURO DELLE BANCHE IN ITALIA ED IN EUROPA (LA LEZIONE DI RAFFAELE MATTIOLI) A SEGUIRE ONORIFICENZA CITTADINA AD ANTONIO PATUELLI…ALL’INTERNO LA MOTIVAZIONE IN ANTEPRIMA !

CARICENTO VENERDI’ SI PARLERA’ DEL FUTURO DELLE BANCHE TENENDO PRESENTE GL’INSEGNAMENTI DI MATTIOLI CHE AL SUO FIANCO HA AVUTO AVEVA DUE ILLUSTRI CENTESI OLINDO E GIOVANNI MALOGODI …

antonio patuelli presidente abi sarà insignito dell’onorificenza cittadina dal sindaco di cento fabrizio toselli

VIDEO SERVIZIO A CURA DI MARCO RABBONI PER “TC100WEBTV” ON LINE “TACCUINOCENTESE.IT”

– CENTO 18/01/18 – (DI MARCO RABBONI ) Quando si parla di sistema bancario moderno non si può prescindere da Raffaele Mattioli che legò il suo nome a filo doppio alla storia della Banca Commerciale Italiana contribuendo con la sua lungimiranza al suo salvataggio da una fine ingloriosa negli anni trenta. Da quel momento Mattioli scrisse la storia della sistema bancario italiano: a lui si rivolsero Benito Mussolini e dopo la guerra Palmiro Togliatti dimostrando come la sua genialità fosse traversale. Al suo fianco in quegli anni ci fu un centese doc: Giovanni Malagodi figlio di Olindo Malagodi gionalista e politico, Senatore del Regno d’Italia. Da qui parte il libro ” La buona Banca, la lezione di Mattioli” della Giornalista centese Fulvia Sisti per tantissimi anni collaboratrice della Rai attualmente Presidente dell’Associazione “Olindo Malagodi” al suo attivo il premio “Guidarello d’Oro. e altre varie pubblicazioni sempre di carattere economico. Un libro che evidenzia come le banche debbano ritornare a fare le banca proprio attingendo da quei fondamentali cari a Mattioli. Il libro ha poi ispirato il convegno ” IL FUTURO DELLE BANCHE IN ITALIA ED IN EUROPA” in programma il prossimo Venerdì 19 Gennaio presso il Salone di Rappresentanza della Cassa di Risparmio di Cento alla presenza di un parterre de roi di tutto rispetto dove spicca il Presidente di Abi Antonio Patuelli che al termine del convegno sarà insignito dell’ Onorificenza Cittadina dal Sindaco di Cento Fabrizio Toselli con la seguente motivazione “per aver saputo conservare e sviluppare l’eredità culturale e professionale di due illustri centesi Olindo e Giovanni Malagodi” che di quest’ultimo Patuelli dice “lo considero uno dei miei maestri ” ma sentiamo alcuni passaggio della conferenza srampa di presentazione dell’evento dal parte del Sindaco Toselli che esprime soddisfazione per l’evento di qualità organizzato e di consegnare a Patuelli una così importante onorificenza cittadina…Fulvia Sisti Presidente dell’Associazione Olindo Malagodi presenterà il suo libro in una cornice importante visto gl’ interventi al convegno e le autorità presenti nel comitato d’onore sentiamo

la giornalista Rai Fulvia Sisti e il Sindaco di Cento fabrizio Toselli

Condividi questo articolo

Post Comment