DA OGGI C’E’ SOLO UNA CENTESE….SODDISFAZIONE IN CITTA’!

IL VICE SINDACO SIMONE MACCAFERRI SODDISFATTO DELL’OPERAZIONE

CENTO 05/07/17 – (DI MARCO RABBONI) “Dopo più di un anno d’incontri più o meno segreti e una prova d’intenti, adesso lo possiamo dire con orgoglio e soddisfazione  – apre così una nota  stampa della società di calcio “ASDCENTESE1913” con la quale annuncia  di aver trovato l’accordo definitivo  con lo “Sporting Scuola Calc!io di Marco Amelio per la gestione diretta del settore giovanile.  Un accordo – continua la nota-  che   apre una nuova era per il calcio a Cento.   Una a data che la Città del Guercino aspettava da tempo: troppo! Questo nel segno della continuità – dicono dalla società – Centese 1913 e Sporting Centese uniscono le proprie forze. Un progetto sostenuto dall’ Amministrazione Comunale, volto a creare una filiera completa per i nostri giovani calciatori , e che andra ‘ a valorizzare le professionalità e ottimizzare l’ utilizzo delle strutture- evidenzia il Presidente della “Centese 1913” Silvio Canelli. Doveroso – continua Canelli – ringraziare chi ha creato la Società giovanile nel 2008 , il Presidente Marco Amelio ai suoi  ai consiglieri Carlo e Diego Contri. Un ringraziamento speciale va agli allenatori e tutti gli addetti ai lavori per il lavoro svolto in questi anni nell’ interesse della collettività.  Poi, Canelli chiude la nota con un in bocca al lupo al nuovo Consilgio d’Amministrazione presieduta dal stakanovista Carlo Poli Presidente della nuova compagine composta dai consiglieri:  Rossano Mocci , Alberto Tura , Giuseppe D Apollonia , Pietro Galazzi , Raffaele Bonzi e Fabio Rosati. A questo punto il neo Presidente Carlo Poli formula un auspicio e un ringraziamento a chi si è speso senza risparmiare energie per la buona riuscita del progetto e dice: “Grazie per essere ancora con noi …INSIEME continueremo a far sognare i nostri giovani.  Cercando , se possibile, di migliorare ancora. Come ai bei tempi: quando il settore giovanile era cosa unica alla prima squadra per valorizzare le risorse giovanili  con il sogno di difendere , UN GIORNO da GRANDI , i colori della propria città”..Chiude la nota il Presidente Carlo Poli. Una notizia così importante per il tessuto sociale e, anche, economico della Città che non poteva passare inosservata e pertanto arrivano i primi commenti. Il Vice Sindaco di Cento Simone Maccaferri colonna di una amministrazione comunale che ha voluto fortemente che il progetto andasse in porto e dice soddisfatto:    Abbiamo fatto tanti incontri e discusso molto per assicurare le condizioni ottimali allo sviluppo di questa idea. Un percorso che abbiamo voluto sostenere, per far sì che da Cento 1913 e Sporting Centese nascesse molto di più: un bel passo avanti per il nostro territorio, è importante che questo progetto sportivo vada avanti con forza e organizzazione per ridare a Cento il calcio che si merita.

IL GRUPPO CHE SI E’ SPESO TANTO PER LA BUONA RIUSCITA DEL PROGETTO: TRA SILVIO CANELLI E GIUSEPPE D’APOLLONIA IL NUOVO PRESIDENTE CARLO POLI

Condividi questo articolo

Post Comment