CENTO (FE) – BUONE PRESTAZIONI A LIVELLO NAZIONALE PER LA BENEDETTO 1964!

CENTO 27/06/18  – (DI kEVIN SENATORE) Il weekend appena concluso della Benedetto 1964 ha visto il vivaio del basket centese confrontarsi con tante altre realtà e altri ragazzi del resto d’Italia. Dopo il trionfo nella fase regionale del 3×3, gli Under 18 centesi si sono recati a Castellana Grotte (Bari) per partecipare per la seconda volta di fila alle fasi nazionali. Il quartetto, formato da Giacomo Manzi, Alberto Patrese, Giovanni Ghedini e Filippo Ghidoni, ha messo in campo tutte le energie a disposizione, ha vinto battaglie di nervi estenuanti sotto il sole pugliese e con un colpo di reni ha ottenuto i quarti di finale, imponendosi in sei delle prime otto partite. Nel pomeriggio di domenica, però, l’Orsal Ancona ha fermato la corsa dei ragazzi dell’annata 2000 che archiviano un’esperienza ricca di stimoli con un onorevole settimo posto. Nel fine settimana scorso è andato in scena anche il “Trofeo Bulgheroni” a Bormio. Nella selezione Emilia-Romagna hanno giocato anche Giovanni Galantini e Marco Ramponi, componenti del team U13 Benedetto/Peperoncino, giunto tra le prime quattro della regione quest’anno in campionato. Dopo un inizio complicato, la selezione dell’Emilia Romagna è salita di livello nelle partite successive e ha chiuso al secondo posto, sconfitta dal Piemonte per 63-55 in finale. Entrambi i ragazzi del sodalizio biancorosso si sono messi in mostra nel corso delle sfide, anche con brillanti prestazioni individuali, e hanno avuto modo di dare un contributo alla squadra fino all’ultimo atto del torneo.

Condividi questo articolo

Post Comment