CENTO (FE) – BALTUR CENTO-LTC SAN GIORGIO SU LEGNANO: VIA AL PLAY OFF BALTUR PARTE CON QUALCHE ACCIACCATO DI TROPPO !

CENTO 29/04/18  – (DI MICHELE MANNI) Cinquantadue punti, ventisei vittorie in trenta partite, una finale di Coppa Italia sfumata per un soffio, dieci punti di vantaggio sulla seconda e tre partite vinte a posizione di classifica già acquisita, a testimonianza della mentalità di una squadra che non molla mai e vuol vincere sempre: se è vero che i play-off sono un altro campionato e tutte le serie partono dal punteggio di zero a zero, è altrettanto vero che la Baltur si affaccia alla seconda fase del campionato con la consapevolezza della propria forza e le idee chiare su ciò che vuole ottenere e su come perseguire l’obiettivo. Al primo turno di play-off, in particolare, i bianco/rossi affronteranno la LTC San Giorgio su Legnano, in una serie al meglio delle tre gare. Formazione giovane, sfacciata e che non ha nulla da perdere ma che si presenta a questo appuntamento con l’entusiasmo di chi era partita per salvarsi ma poi si è ritrovata in corsa per i play-off, quella lombarda è una squadra che ha chiuso la stagione regolare all’ottavo posto in classifica nel girone A, dati i 32 punti ottenuti in 30 partite, 20 dei quali ottenuti in casa. Determinante, ai fini della partecipazione ai play-off della compagine guidata da Daniele Quilici, il successo colto all’ultima giornata contro Empoli, diretta concorrente nonché società nella quale lo stesso tecnico toscano è cresciuto, prima dell’esperienza in quel di Livorno. Principale terminale offensivo dei “draghi”, che segnano oltre 73 punti di media a partita e ne concedono poco più di 71, è Andrea Tassinari (poco meno di 15 punti e 4 assist in 32’), playmaker centese ma di scuola Virtus Bologna e proveniente da Imola (A2). In doppia cifra per punti a partita viaggiano anche la guardia Falconi, atleta con precedenti a Empoli e Domodossola, e le ali Antonietti, ex Agropoli, Tortona e Scauri, e Bianchi, ex di turno con trascorsi anche in A2 (Omegna e Tortona). Il primo episodio della serie, la cui direzione arbitrale è affidata ad Andrea Bernassola di Palestrina e Mauro Davide Barbieri di Roma, è in programma al Pala Ahrcos, per le ore 18 di domenica. Ne seguirà un secondo in terra lombarda (giovedì, ore 21) e, in caso di necessità, le due squadre torneranno in Emilia per l’eventuale spareggio (domenica 6 maggio, ore 18).

ADRIAN CHIERA  (Foto di Fabio Pozzati)

Condividi questo articolo

Post Comment