CENTO (FE)

CENTO 04/09/18 (LA REDAZIONE) RITORNA LA PESCA SPORTIVA AL LAGO CLAUDIA CON L’ASSOCIAZIONE DALL’ANGELA  ORGANIZZATRICE DEL TROFEO IN RICORDO DI UN AMICO GIUNTO ALLA 18° ESIMA EDIZIONE. UN TROFEO RISPETTOSP DELL’AMBIENTE PER CHE LA FORMULA E IL PRENDI E MOLLA E TUTTI I RICAVATO SARA’ DSEVOLUTO ALLA DISTACCAMNERTO DEI VIGILI DEL FUOCO DI CENTO PER L’ACQUISTO DI MATERIALE DI SOCCORSO ..ISCRIZIONE 15,00€…..I DETTAGLI NELLA DOCUMENTAZIONE ALLEGATA …BUONA PESCA !

 

CORPORENO DI CENTO 04/08/18  – ( DI MARCO RABBONI) Anche quest’anno si rinnova l’appuntamento con il “ 18° MEMORIAL IN RICORDO DI UN AMICO” che si svolgerà il giorno 08-09-2018 al Lago Claudia di Corporeno. L’ormai consueto ritrovo con la beneficenza, perché anche per il 18° anno tutto il ricavato andrà devoluto in beneficenza e precisamente come l’anno scorso al CORPO DEI VIGILI DEL FUOCO DEL DISTACCAMENTO DI CENTO. Le iscrizioni, di € 15,00, si chiuderanno il giorno 07-09-2018 rivolgendosi al negozio di pesca Dall’Angela o al Lago Claudia, entrambi siti in Corporeno  e ci si potrà iscrivere anche solo per fare beneficenza, senza partecipare alla pescata. Quest’anno oltre al Trofeo al vincitore, la bicicletta offerta dalla Banca Centro Emilia di Corporeno e i numerosissimi premi per tutti offerti dalle varie attività del luogo, ci sarà una targa a sorpresa offerta dall’Ascom. Per chi volesse scaricare delle foto, lo può fare andando sulla pagina Facebook: Dall’Angela Pesca Coporeno. Qui di seguito il riassunto del 17° MEMORIAL svoltosi l’anno scorso:

la premiazione con il comandante dei vigili del fuoco di cento marco mantovani alla sua sinistra silvio pirani il supoer vincitore della gara di pesca che ha fruttato circa 2000 eurio donati alla distaccamento diei vigili de fuoco di cento per l’acquisto materiale di soccorso

COSI’ LO SCORSO ANNO NEL 17° Memorial in Ricordo di un Amico  Partecipanti  gara 50 pescatori, mentre gli iscritti erano oltre 60 perché ci si poteva iscrivere anche solo per fare beneficenza. Il lago è stato suddiviso in 5 settori da 10 concorrenti l’uno. Il primo assoluto è stato Silvio Pirani con 57,500 kg. Prima delle ragazze Matilde Cavana kg. 24,200 Primo dei bambini Andrea Saveri kg. 14,000 Gli altri primi di settore sono: Marco Saveri kg. 45,400 – Giorgio Rabboni kg. 24,500 – Cristian Nitica Kg. 27,000 – Davide Guzzinati kg. 7,000. Secondi: Luca Micheletti Kg. 46,400 – Manuel Pritoni Kg. 44,000 – Alberto Cocchi kg. 26,000 – Francis Beinu Kg. 19,800 – Italo Balestra Kg. 5,700. Terzi: Valentino Sandoni Kg. 33,500 – Matilde Cavana Kg. 24,200 – Sergio Saguatti Kg. 20,600 – Luciano Galletti Kg. 19,000 – Benito Druidi kg. 5,000. I numerosi premi donati dalle diverse attività del territorio ha permesso di premiare abbondantemente tutti i partecipanti accontentando anche chi è arrivato ultimo. Tra le iscrizioni e donazioni da privati, aziende e società si è potuto raccogliere la bella somma di € 2.050,00 che sono stati donati al distaccamento VIGILI DEL FUOCO di Cento per l’acquisto di materiale ed attrezzature per il soccorso . Era presente il Comandate del Vigili, Marco Mantovani: “Sono a ringraziare la Vostra Associazione Pescatori e tutti coloro che hanno collaborato per l’ottima riuscita del 17°Memorial “Ricordo di un Amico”  e di aver preso, quest’anno, la decisione di devolvere il ricavato al Distaccamento Vigili del Fuoco di Cento, che verrà utilizzato per l’acquisto di attrezzature o materiali di soccorso a favore dei cittadini del territorio Centese. Un plauso all’Associazione che da 17 anni riesce ad organizzare manifestazioni ottenendo sempre ottimi successi, coinvolgendo tanti pescatori, ditte sponsorizzatrici e simpatizzanti;  perché tutti hanno capito lo spirito di questa iniziativa, che non è solo una gara di pesca, ma bensì un impegno comune rivolto al sociale. Augurandovi di proseguire ancora per tanti anni con queste iniziative, il territorio e la cittadinanza ve ne sarà sempre grata. Un saluto a nome mio, e ancora un grosso ringraziamento da tutto il personale di questo Distaccamento.” Il Capo Distaccamento CR  Marco Mantovani Un ringraziamento va anche al Sant’Agostino Soccorso Onlus che ha presenziato gratuitamente alla gara per garantire la sicurezza di tutti i partecipanti.

Condividi questo articolo

Post Comment