MUSEO “NULLA OSTA PER IL MONDO”ARRIVANO I FONDI DALLA REGIONE EMILIA E ROMAGNA : SODDISFAZIONE DA PARTE DELL’EX ASSESSORE TASSINARI !

Avv. Claudia Tassinari Ex. Assessre alla Cultura dell’Amministrazione Comunale precedente nella Giunta Lodi

CENTO 07/07/17 – (DI MARCO RABBONI)  Dopo l’annuncio, da noi prontamente pubblicato, dell’Assessore MariaCristina Barbieri dell’assegnazione al progetto “Nulla Osta per il Mondo ” di contributi economici arrivati tramite la positiva graduatoria nel bando in merito a innovazione e multimedialità ritenendo il progetto altamente innovativo e originale Arriva il redazione il commento lusinghero dell’ex. Assesssore Avv. Claudia Tassinari da cui il progetto è nato qualche tempo va e dice:  ” Come ex amministratore del Comune di Cento sono contenta che il nostro Comune sia tra i vincitori del bando regionale con il progetto: Creazione del museo e centro studi virtuale sull’emigrazione dal territorio “Nulla osta per il mondo”. In questi anni ci siamo impegnati affinché l’emigrazione centese, ed in particolare quella renazzese, fosse documentata, studiata e valorizzata. Vi era molto scetticismo quando, anni fa, proponemmo la mostra “Nulla osta per il mondo: l’emigrazione da Renazzo”, che indicava nell’emigrazione renazzese un tema non conosciuto della storia sociale e civile del nostro Comune. Fu invece un successo: tanti cittadini centesi si sono riconosciuti nella storia di queste nostre famiglie che cercavano fortuna all’estero, soprattutto nelle Americhe. La creazione del Centro Studi Nulla Osta per il Mondo a Renazzo, favorì ulteriomente la voglia di conoscere ciò che era successo da parte di tanti nostri concittadini e favorì il riconoscimento di chi, dall’estero, voleva conoscere i luoghi di origine della propria famiglia. Ora, il riconoscimento della Regione corona tutti gli sforzi e spero che aiuti l’attuale amministrazione a rilanciare il Centro Studi sull’emigrazione dal territorio. Sono orgogliosa del lavoro svolto ed è una grande soddisfazione che voglio condividere con tutti coloro che hanno sostenuto questo progetto”.

Immagine relativa all’apertura del museo! In primo piano Don Ivo con l’allora Assessore Tassinari sullo sfondo si può riconoscere Mark Alberghini anch’esso figlio d’emigranti renazzesi: oggi siede come capogruppo della maggioranza che sostiene il Sindaco Fabrizio Toselli da segnalare che in Consiglio Comunale centese. Attualmente sui banchi del consesso civico centese siede un secondo figlio di emigranti renazzesi: Gunner Maccaferri capogruppo di Noi Che…
nella foto visibilmente commossa la Ada Corticelli che ricordando la sua giovinezza trascorsa lontana dalla sua Renazzo si commuove la signora seminascosta è Adriana Pancaldi  con l’ Assessore Tassinari
 
 

Condividi questo articolo

1 Commento - Scrivi un commento

  1. Ottimo lavoro Marco, grazie infinite

    Reply

Post Comment