BONDENO HA LA SUA PASSATA ! Presentato il primo prodotto De.C.O.: la passata di pomodoro La Bondeno

BONDENO 10/06/17  – (DI MARCO RABBONI) Si è tenuta oggi presso il Comune di Bondeno la conferenza stampa di presentazione del primo prodotto a marchio De.C.O., la Denominazione Comunale di Origine, già varato alcuni mesi fa dal consiglio comunale e ora giunto a un primo importante passo concreto con la commercializzazione della passata di pomodoro locale, griffata “La Bondeno”, pronta per essere assaporata in tutta l’Emilia Romagna.

Fabio Bergamini ha manifestato la propria soddisfazione per questo significativo traguardo. “La De.C.O. è uno strumento ancora poco usato per la valorizzazione dei prodotti locali. Come Amministrazione siamo felici di aver intrapreso questo percorso giunto alla realizzazione di questa passata fatta con un prodotto di eccellenza come il pomodoro bondenese – ha chiarito il Sindaco – per questo ringrazio innanzitutto i produttori e tutti coloro che hanno reso possibile giungere alla conclusione di questo percorso. Anticipo che esistono diversi altri progetti che potranno fregiarsi del marchio De.C.O., naturalmente dopo un’attenta analisi da parte della commissione consiliare”.

In occasione dell’incontro erano presenti gli altri membri, oltre al sindaco, che compongono la commissione comunale per la De.C.O., vale a dire Alessandro Zucchi, Stefano Tassi, Ornella Bonati e Massimo Sgarbi.

Non poteva mancare naturalmente Cristiano Cavicchi, presidente del gruppo O.P.O.E. che realizza e commercializza la passata La Bondeno. “Innanzitutto ringrazio il Comune di Bondeno per aver creduto in questa idea. Come azienda vantiamo ben 18 certificati di qualità. Questo prodotto viene realizzato con valori bassissimi di CO2 immessa nell’aria, un aspetto per noi fondamentale dal momento che teniamo moltissimo al rispetto ambientale. La Bondeno è una passata innovativa – spiega l’imprenditore alimentare – dove usiamo un  prodotto di grande qualità come il pomodoro bondenese che viene lavorato dopo appena 6-8 ore dal momento della raccolta”.

L’eccellenza del prodotto è stata ribadita anche da Cesare Merighi, esperto di qualità del gruppo O.P.O.E. “Questa passata rappresenta l’intero territorio perché i pomodori arrivano da Bondeno capoluogo e da tutte le frazioni, con la sola esclusione di Salvatonica, ma arriveremo a completare il quadro – specifica Merighi – una passata quindi al 100% locale, nata grazie a un rapporto di supporto reciproco con le aziende bondenesi. Il risultato è un prodotto estremamente buono, non per merito della nostra azienda, ma per il suo gusto naturale”.

Un gusto che i consumatori potranno assaporare acquistando La Bondeno comodamente sugli scafali dei supermercati, come chiarito da Ezio Redeghieri di Coop Alleanza 3.0. “Già con Coop Estense avevamo avviato progetti per la valorizzazione dei prodotti a locali. Sono progetti che non hanno tanto un fine commerciale – chiarisce il rappresentante di Coop Alleanza 3.0 – quanto di sostegno ai produttori dei singoli territori. In questo caso è nato un ottimo prodotto che anche a livello di packaging si differenzia sensibilmente dai concorrenti. La sua diffusione sarà particolarmente ampia già da subito, dal momento che sarà presente in 51 ipermercati e 150 supermercati Coop dell’Emilia Romagna, a un prezzo equivalente ad altri prodotti industriali”.

Oltre che all’interno della grande distribuzione i consumatori potranno cominciare ad assaggiare la passata locale anche presso la Fiera di Giugno, come spiega l’assessore Simone Saletti: “La Bondeno sarà utilizzata all’interno degli stand della fiera, dall’Osteria del Pomodoro allo Stand Italpizza, assumendo un ruolo da protagonista assoluta. Abbiamo deciso di coinvolgere in modo sinergico gli operatori locali, in primis bar e ristoranti che, nel corso della kermesse, a rotazione per un giorno alla settimana, presenteranno i loro piatti realizzati con la passata di pomodoro La Bondeno. Le persone che siederanno ai tavoli troveranno un cavaliere che spiegherà origine e filosofia del nuovo prodotto. Infine, sempre nel corso della Local Fest, saranno in distribuzione gli speciali “gratta e gusta”, dove i premi per i vincitori saranno numerose confezioni di passata La Bondeno”.

LA PASSATA TARGATA BONDENO IN PRIMO PIANO

Condividi questo articolo

Post Comment