VIA LIBERA AL PROGETTO PRELIMINARE DELLA PALESTRA DI BEVILACQUA

BEVILACQUA DI CENTO 27/07/17 – (dI MARCO RABBONI) La giunta comunale ha approvato il nuovo progetto preliminare per la realizzazione della palestra di Bevilacqua. Fra le caratteristiche salienti la collocazione dell’impianto in un’area adiacente alla materna, di proprietà del Comune di Crevalcore, che l’ha concessa in diritto di superficie, ritenuta più idonea in quanto più fruibile per l’intera comunità locale. Si è inoltre provveduto a una rimodulazione, al fine di ottimizzare la planimetria di progetto e migliorare l’impianto distributivo della struttura, con conseguente contrazione dei tempi di esecuzione. Infine,  la costruzione non avverrà in due stralci funzionali, ma in un unico lotto, per assicurare la rapidità e un immobile completo e immediatamente fruibile. La palestra si svilupperà su un’area verde di 2.800 mq circa: prevede una circostante area verde e un playground nella zona attualmente asfaltata. L’accesso principale sarà sul fronte prospiciente la materna e sarà raggiungibile mediante percorsi pedonali sia da via Provane sia da via Fiocchi. L’impianto avrà un basso impatto emissivo e si svilupperà su una superficie di circa 590 mq, suddivisa tra il corpo della palestra, dimensionata così da essere omologata e consentire lo svolgimento di competizioni anche di carattere agonistico, il blocco servizi, gli spogliatoi e una sala polivalente. «Recependo il suggerimento dei cittadini – spiegano il sindaco Fabrizio Toselli e l’assessore ai Lavori pubblici Cinzia Ferrarini – è infatti stato inserito uno spazio da adibire ad attività ricreative, compartimentato e accessibile dall’esterno. Importante per la definizione di questo progetto, che comporta un investimento complessivo di 700mila euro, la fattiva collaborazione intrapresa con il Comune di Crevalcore, che ha già dato importanti frutti anche per la scuola materna».

LA PIANTA

Condividi questo articolo

Post Comment