SABATO 10 GIUGNO A GAVELLO C’E’ STATA LA GIORNATA PREVENZIONE SISMA !

MANIFESTO

BONDENO  11/06/17 – (LA REDAZIONE) Sabato 10 giugno, nell’ambito delle iniziative promosse dall’Assessorato alla Protezione Civile, da un’idea di Serena Dall’Olio e con il contributo di Ikea e Consorzio Parmigiano Reggiano, si terrà nella frazione di Gavello una giornata di prevenzione sul sisma, rivolta all’intera cittadinanza, dagli adulti ai bambini. “Il volontariato – spiega Cristina Coletti Assessore con delega alla Protezione Civile- rappresenta una colonna portante e insostituibile in tutte le attività rivolte al sociale di cui il nostro territorio ha sempre bisogno. La Protezione civile presta la propria opera esclusivamente per fini di solidarietà e per attività di prevenzione dai rischi. Informazione e pianificazione d’emergenza sono azioni che caratterizzano quotidianamente l’agire di questa peculiare forma di volontariato. L’iniziativa che si svolgerà a Gavello ne rappresenta davvero una bella testimonianza”. Attorno alle ore 16 i volontari della Protezione Civile visiteranno alcune case della frazione e consegneranno alle famiglie oltre all’attestato di partecipazione alla “Giornata della Prevenzione”, il decalogo delle buone pratiche da attuare in caso di un eventuale terremoto. Il vademecum spiega come comportarsi in caso di calamità, ma anche cosa preparare in anticipo per farsi trovare sempre pronti, evitando il panico che può subentrare in quei momenti. Alle 18 verrà chiesto alla popolazione di avvicinarsi al luogo di attesa predisposto sul territorio, un punto utile per ricevere notizie e disposizioni in caso di emergenza. A Gavello questo punto è posizionato presso i locali del campo sportivo. Ai bambini dell’asilo di Sant’Eurosia verranno consegnate delle torce ricaricabili da tenere sempre a disposizione. Sarà inoltre allestito un piccolo rinfresco per dialogare con i rappresentanti delle istituzioni sulla gestione delle emergenze. La prevenzione – chiarisce il comandante della Polizia Municipale Stefano Ansaloni – è fondamentale per fronteggiare gli effetti di un evento come il terremoto, ma anche nel caso di un’alluvione. Molto meglio ragionare per tempo e a mente lucida su quello che occorre fare in caso di calamità, anche solo

CRISTINA COLETTI ASSESSORE DEL COMUNE DI BONDENO CON DELEGA ALLA PROTEZIONE CIVILE

preparando uno zainetto con le cose essenziali come abbigliamento di stagione, medicine salvavita, numeri di telefono delle persone vicine, al pari di quello che avviene in molti paesi esteri”. “Ritengo – conclude Coletti- che l’iniziativa sostenuta possa considerarsi una giornata utile a tutti i cittadini. L’obiettivo è quello di ripeterla anche nelle altre realtà frazionali del territorio con l’impegno dell’Assessorato, del Corpo di Polizia Municipale dell’Alto Ferrarese e di tutti coloro che contribuiranno alla realizzazione dell’evento nella frazione di Gavello: Radio Club Contea Nord e dell’Associazione TerraInMoto. Grazie di cuore a tutti i volontari.”

Condividi questo articolo

Post Comment