CON OPEN DAY, LA SCUOLA DI FORMAZIONE POLITICA DI LEGA NORD PARTE DA CENTO TERZA EDIZIONE!

VIDEO SERVIZIO DELLA SERATA A CURA DI MARCO RABBONI PER “TC100WEBTV” ON LINE “TACCUINOCENTESE.IT”

IL PUBBLICO PRESENTE NUMEROSO

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

– CENTO -06/07/17 – Il 5 Luglio a Cento è partito il progetto della terza edizione dell’Open Day;: la scuola di Formazione politica della Lega Nord. Davanti ad un pubblico numeroso composto si..da militanti ma, anche da tanti curiosi . I lavori sono stati aperti dal Segretario Comunale del Carroccio Elizabetta Giberti, nonché, Consiglieri Comunale della Lega Nord, presentando il tavolo dei relatori con Alan Fabbri Consigliere Regionale E.R e Capogruppo della Lega Nord: -La scuola è concepita su base triennale – dice Alan Fabbri – e si avvale di contributi che arrivano dal mondo dell’economia, del giornalismo e della politica. Lo scopo non è fare semplicemente “accademia” o filosofia, ma affinare capacità comunicative e relazionali.- Poi è la volta del Segretario Nazionale della Lega Nord Emilia, Gianluca Vinci che dice: -Uno dei tanti tasselli che la Lega Nord sta mettendo a punto per il rafforzamento di una classe dirigente, che stiamo facendo crescere con iniziative simili in tutto il Paese, ed in particolare in Emilia è proprio la scuola che acquista maggior valore dopo le affermazioni della Lega a Piacenza, piuttosto che a Vignola ed a Terre del Reno.- Giberti chiude presentando l’ospite d’onore l’economista Armando Siri: il progetto s’avvale d’ esperienze come la sua per formare persone che sappiano coniugare contenuti e skills pratico-operativi. Sentiamo ora Elizabetta Giberti in esclusiva al nostro microfono che ci spiega alcuni aspetti della scuola inediti Concludiamo con l’indirizzo internet della scuola www.scuoladiformazionepolitica.it.arrivederci amici

LA CONSIGLIERA COMUNALE ELIZABETTA GIBERTI E SEGRETARIO COMUNALE DI CENTO PER LEGA NORD AL MICROFONO DI MARCO RABBONI PER SPIEGARCI COS’E’ L’OPEN DAY !

 

IL TAVOLO DEI RELATORI CON DA SX ALAN FABBRI, LUCA VINCI, ARMANDO SIRI E ELIZABETTA GIBERTI,

Condividi questo articolo

Post Comment