CENTO (FE) – IVAN GREGHI SULLA FCA/VM RICHIAMA LA POLITICA A FARE LA SUA PARTE !

fca vm motori sede di cento 
Ivan Greghi – Segretario Partito Democratico di Cento

CENTO 23/09/18 – (LA REDAZIONE) CENTO (FE) IVAN GREGHI SULLA FCA/VM RICHIAMA LA POLITICA A FARE LA SUA PARTE E DICE ” La lettura dei giornali di oggi mi lascia davvero basito. Ancora una volta si rappresenta l’assenza di una politica di Governo che sia in grado -con serietà- di dare centralità al tema del lavoro e delle infrastrutture. Da un lato l’annuncio di un preoccupante periodo di cassa integrazione per VM, sul tema diverse sono state le richieste di un segnale di vicinanza ed interessamento delle istituzioni locali da parte delle varie sigle sindacali; senza che mai l’Amministrazione pare abbia dato riscontro. La latitanza d’altra parte è un modus operandi su svariate questioni, tra tutte manca certamente una seria e netta presa di posizione sul tema cispadana, anche qui ancora non si comprende il ruolo del governo cittadino su una tematica così importante per il futuro del nostro territorio. All’improvviso arriva la boutade del terzo ponte, ovviamente il sottoscritto ha nulla in contrario ad un’eventuale infrastruttura che al netto di un vaglio costi/benefici possa avere ricadute benevoli sulla viabilità; ma il dato verò è un altro ed è sotto gli occhi di tutti: ad oggi pare già difficile effettuare (in termini di risorse) l’adeguata manutenzione per i due ponti esistenti, non vedo quindi serio l’azzardare un’ulteriore proposta di ponte.  Il tutto nello scenario di  manifesta incapacità della gestione delle tempistiche dei lavori pubblici,  caratterizzate da lungaggini e allarmanti ritardi, che quotidianamente si abbattono su cittadinanza e operatori economici del territorio.

Condividi questo articolo

Post Comment