BOLOGNA, DOPO UNA BATTAGLIA POLITICA PARTITA DAL 2016 FABBRI (LN) ANNUNCIA LA VITTORIA!

ALAN FABBRI CAPOGRUPPO LEGA NORD NEL CONSESSO CIVICO EMILIANO ROMAGNOLO

BOLOGNA 10/07/18  – (UFF.STAMPA LN) Il capogruppo della Lega Nord in Regione: “Positivo che oggi in Regione sia stato chiuso l’accordofra il presidente della Conferenza Sociosanitaria, Nicola Rossi, il presidente della Provincia di Ferrara, Tiziano Tagliani, e il direttore generale dell’Azienda Ospedaliera, Tiziano Corradori: non dovevano essere i cittadini a pagare per l’incompetenza delle amministrazioni Pd che hanno sottoscritto i contratti di project financing per la costruzione dell’Ospedale” “Oggi è un giorno importante, abbiamo vinto una battaglia che combattiamo dal 2016: i parcheggi dell’Ospedale di Cona, a Ferrara, rimarranno gratis. Questo l’esito dell’accordo siglato oggi in Regione fra il presidente della Conferenza Sociosanitaria, Nicola Rossi, il presidente della Provincia di Ferrara, Tiziano Tagliani, e il direttore generale dell’Azienda Ospedaliera, Tiziano Corradori. Un incontro lampo che grazie alla mediazione della Regione ha consentito di scongiurare il rischio che venissero messi a pagamento i parcheggi antistanti al Cona”. Così il capogruppo della Lega Nord in Regione, Alan Fabbri,commenta l’epilogo di una vicenda che da due anni vede la Lega, in prima linea per dire “no” al pagamento dei ticket per la sosta all’ospedale di Cona. “L’accordo odierno – sottolinea il capogruppo del Carroccio – sancisce che non dovranno più essere i cittadini a pagare, quanto la Regione che, garantendo i fondi da versare a “ProgEste”, scongiurerà una volta per tutte il rischio che venga “fatta cassa” attraverso il taglio dei servizi ai cittadini”. “Mi preme ringraziare Nicola Rossi, sindaco di Copparo e attuale presidente della Conferenza socio sanitaria, che ha sostenuto le nostre istante nell’incontro odierno con l’assessorato regionale” chiosa Fabbri.

 

Condividi questo articolo

Post Comment