PARTECIPANZA AGRARIA DI CENTO E L’ATTESO GIUDIZIO DELLA REGIONE E.R TRAMITE L’AVV. RICCIARDELLI E’ ARRIVATO!

Cento 19/06/17 (La Redazione) Dopo l’atteso pronunciamento della Regione Emilia e Romagna che tramite l’avvocato Murizio Ricciradelli esprime un giudizio positivo sulla validità del  Bilancio dell’Antico Ente messo in approvazione lo scorso 21 Dicembre 2016, il quale, non ha ricevuto il voto di due componenti della maggioranza: il nocciolo del contendere è proprio qui ! Comunque, il Presidente delle’ Antico Ente Centese  Aproniano Tassinari facendo leva sul pronunciamento dell’ ente regionale allunga la mano all’opposizione e specialmente ai due componenti della maggioranza  tra cui il Magistrato  Mirco Gallerani che, comunque , ha più volte spiegato la sua posizione anche al nostro periodico, la quale, non è stata mossa da odi o pregiudizi, come, qualcuno lo ha accusato ma, da dati di fatto: cosi ha spiegato Gallerani. Le intenzioni della Partecipanza sono dunque di “collaborare e dialogare con la minoranza”, soprattutto in vista della divisione ventennale e della collocazione delle aree cortilive, tematiche che “sono da affrontare con il più alto consenso consiliare, e per il bene dei capisti”. Altrimenti dice il Presidente lo scenario futuro è il commissariamento e nuove elezioni. Perché, il pronunciamento della  Regione  non sempre aver schiarito il già tetro cielo dell’Antico Ente: il dibattito all’interno delle liste è forte..Da “Partecipanza Attiva” che con Alfredo Cristofori Consigliere di Maggioranza e Mirco Gallerani  Magistrato con Delega allo Statuto ..fanno  sapere che chiederanno il rispetto degli accordi e del lavoro dei proprio esponenti e allo stesso continuano da “Partecipanza Attiva” chiederemo lealtà ai nostri esponenti all’osservanza del programma della lista e al voto dei nostri elettori . Contrariamente dicono da “Partecipanza Attiva ” ci potrebbe essere l’espulsione dal gruppo !

Condividi questo articolo

Post Comment