FERRARA – LA GUARDIA DI FINANZA CONFISCA TRE FERRARI E ALTRE VETTURE AL CLAN PER 610MILA €. : UNA FERRARI E’ GIA’ STATA VENDUTA ALL’ASTA !

GL’INQUIRENTI DELLA GUARDIA DI FINANZA DI FERRARA MOSTRANO LE SUPER CAR SEQUESTRATE : TRE FERRARI DUE 488 E UN MODELLO CALIFORNIA POI CONFISCATE

FERRARA 31/05/18 -LA REDAZIONE)  Il Nucleo di Polizia Economico-Finanziaria di Ferrara, su delega del Tribunale di Roma, ha dato seguito al provvedimento di confisca di tre Ferrari (due 488 e una California) e di un’altra autovettura nei confronti di tre soggetti residenti a Roma. Il valore dei beni confiscati ammonta a 610.000 €, sequestrate dalle Fiamme Gialle estensi nel 2017. Nel contesto di indagini effettuate per finalità antimafia dal prefato Nucleo di PEF, sono stati svolti accertamenti reddituali e patrimoniali nei confronti di un nucleo familiare attualmente residente in Roma, ma con interessi anche nel ferrarese, contraddistintosi per l’elevata pericolosità sociale “generica”, in quanto abitualmente dedito alla commissione di delitti, quali furto, furto aggravato e rapina. Le attività esperite hanno consentito di riscontrare nei confronti dei soggetti indagati la totale assenza di un profilo reddituale ufficiale e l’impiego di consistenti somme utilizzate per l’acquisto di beni di lusso. La sperequazione, sommata al profilo soggettivo criminale del nucleo familiare, ha portato gli investigatori a definire un preciso quadro probatorio che ha consentito alla competente Procura della Repubblica di Roma di richiedere alla Sezione Misure di Prevenzione del Tribunale capitolino l’emissione del decreto di sequestro anticipato. A seguito di tale decisione, la stessa Autorità Giudiziaria ha emesso il provvedimento ablatorio definitivo, accogliendo gli elementi di prova, oggettivi e soggettivi, che hanno permesso ai finanzieri di accertare la pericolosità sociale dei proposti. I beni confiscati sono stati già messi nella disponibilità dell’Amministratore Giudiziario. Le indagini sono partite da Ferrara, dove i finanzieri avevano scoperto i rapporti d’affari tessuti fra un concessionario di auto e alcuni soggetti gravati da precedenti contro il patrimonio. I successivi accertamenti hanno consentito di risalire agli effettivi intestatari dei veicoli, protagonisti, anche nell’ultimo periodo, di una serie strutturata, sistematica e plurima di reati contro il patrimonio, i cui profitti venivano reinvestiti nell’acquisito di beni di lusso intestati a prestanome. Una delle auto è già stata venduta all’asta per 216.000 euro.

GL’INQUIRENTI DELLA GUARDIA DI FINANZA DI FERRARA MOSTRANO LE SUPER CAR SEQUESTRATE : TRE FERRARI DUE 488 E UN MODELLO CALIFORNIA POI CONFISCATE

Condividi questo articolo