DOSSO DI TERRE DEL RENO: PER VIRGINIA EDIZIONI SUPER LAVORO TRA FAVOLE E POESIE…VEDI NOTA !

FAVOLE QUANTICHE

 

DOSSO DI TRE DEL RENO (FE)  (DI MARCO RABBONI) Fresche di pubblicazione le due nuove opere per i tipi di Virginia Edizioni, marchio della casa editrice di Elena Marotta materana di origine ed emiliana di adozione, Favole Quantiche di Chiara Mezzari ed Elettroshock al cuore di Emiliana Gavioli. Favole Quantiche è una raccolta di otto favole scritte da Chiara Mezzari, impreziosite dai disegni stupendi del talentuoso Davide Zanandrea. L’autrice fisioterapista e osteopata pediatrica dopo la nascita della sua bimba, ha sentito sorgere in lei il desiderio ardente di parlare ai bambini, attraverso dei racconti, di come, tutti possono essere artefici della propria storia e di come, con il cuore e l’amore, si possa arrivare laddove si vuole. Chiara vede proprio nei bambini i suoi grandi maestri e, quello che ha imparato da loro, ha voluto metterlo nero su bianco in modo che i piccoli lo ricordino e che i genitori lo imparino. Ha la forte convinzione che i veri saggi, in questo mondo, siano i bambini e che la difficoltà di comunicazione con l’adulto risieda proprio nel fatto che, quest’ultimo, abbia dimenticato concetti base come: amarsi, rispettarsi, gioire, ringraziare, ‘stare’. “Queste fiabe – ha detto l’autrice – nascono dal forte desiderio di parlare ai bambini, attraverso il loro linguaggio semplice, ma diretto, di temi riguardanti la libertà di pensiero, l’amore incondizionato per se stessi e la splendida facoltà di poter seguire i proVirginia Edizioni tra favole e poesie.pri sogni; alcune favole danno dei veri e propri strumenti da poter utilizzare nella vita di tutti i giorni, per arrivare laddove si vuole attraverso l’amore, la volontà e l’allegria. Le fiabe si ispirano volontariamente a concetti di fisica quantistica e all’osservazione giornaliera di mia figlia. I racconti, in realtà, hanno un duplice destinatario: nella frenesia delle nostre giornate, la sera, leggendo una favola, anche il genitore può scoprire che, forse, ci può essere un modo diverso di vedere le cose e di vivere la quotidianità; c’è un tempo per ‘pensare’, c’è un tempo per ‘agire’ e c’è anche il prezioso tempo dello ‘stare’. Ed è proprio nello ‘stare’, che il tempo diventa infinito e si accede al mondo delle infinite possibilità di crescita, di sviluppo, di ricerca della propria felicità.” Da una raccolta di favole a una raccolta di poesie, con Elettroshock al cuore di Emiliana Gavioli. “Scrivere una poesia è come vivere una piccola favola: se chiudi gli occhi sembra un sogno cosciente. La mente si libera e la si può dedicare a chiunque perché è universale”, ha detto la giovane poetessa Emiliana Gavioli. Poesia dopo poesia, verso dopo verso, i sentimenti più profondi, più coinvolgenti, vengono narrati, rapiscono il lettore che viene sbalzato in un mondo di amore, passione ed erotismo. Due giovani donne alla loro opera prima, due donne che sanno parlare al cuore, che sanno parlare di amore, due donne che traggono insegnamenti dalla quotidianità, due donne unite dalla loro terra poiché entrambe venete, due donne che hanno deciso di donare un po’ di sé ai lettori tramite le loro opere.

ELETTROSHOCH AL CUORE !

Condividi questo articolo

Post Comment