COMACCHIO (FE) -TUTTI A SOSTEGNO DI VIVA COMACCHIO!

i relatore della conferenza stampa al prestige delle nazioni

COMACCHIO 27/07/17 – UFF.STAMPA ASCOM) Giro di boa per Viva Comacchio e la sua incessante sequenza di eventi che animano e valorizzano la riviera di Comacchio in una girandola di appuntamenti tra concerti, animazione, enogastronomia, visite guidate; un carnet promosso per la prima volta in modo unitario tra i consorzi ed associazioni di categoria – Asbalneari, Ascom Confcommercio, Confesercenti ed il Nuovo Consorzio Lido delle Nazioni –  che hanno dato vita ad una sinergia pratica ed operativa per operare nei mesi “caldi” della stagione balneare con un unico scopo condiviso: dare visibilità mediatica ad una costa – quella di Comacchio e dei suoi Lidi in particolare Nord – piena di opportunità da apprezzare e conoscere. Un primo segnale che proseguirà poi anche per le prossime stagioni e che vede il suo punto nel sito www.comacchiocittariviera.it (e l’omonima pagina Fb) e dove la parola d’ordine è davvero condividere sui Social ormai strumento indispensabile quanto popolare per una promozione capillare. Una volontà di collaborazione concreta che trova riscontro nelle parole di Nicola Bocchimpani, anima e motore di Asbalneari che riassume il pensiero dei consorzi e degli operatori balneari quotidianamente impegnati nella promozione della riviera di Comacchio: “Si tratta di una prima positiva esperienza che ci permette di conoscerci e trovare le giuste sinergie. Finita la stagione sarà importantissimo aprire subito un confronto a tutto campo con gli operatori del settore per stabilire priorità precise. Per quanto riguarda gli appuntamenti ricordo ad esempio 29 luglio a Pomposa la Festa in puro stile anni ’50 ed ancora l’8 agosto le sessanta candeline per il lido di Pomposa ed una lunga serie di micro eventi adatti ad un pubblico ampio che animano, promozionano e valorizzano tutta la nostra riviera il mese prossimo”. Insomma il concetto è una riviera che grazie al lavoro congiunto sa promuoversi e far parlare di se grazie ad esempio ai Social.  Protagonista di questa estate sicuramente il Nuovo Consorzio del Lido delle Nazioni  con una fitta di serie di eventi non solo nei week end ma distribuiti anche durante la settimana: “Stiamo lavorando con grande attenzione – spiega Gianni Nonnato, anima instancabile del Consorzio – sulla pagina Fb del nostro Consorzio non solo fornendo le necessarie anticipazioni con tempismo ma anche inserendo foto e video che ricordino i bei momenti passati durante le nostre serate, un modo per condividere emozioni. Ricordo il grande successo delle Notte Rosa con il il concertone di Samuele Bersani ed anticipo la grande serata del  1° agosto con la International Tribute band tutto dedicato a Vasco”.   Lo stesso primo cittadino Marco Fabbri vuole esprimere a margine della conferenza che si tenuta oggi (27/07) la sua soddisfazione: “”Da sempre attenta allo spirito di iniziativa e di imprenditorialità che connota il territorio, l’Amministrazione Comunale non può che continuare ad essere al fianco degli operatori che investono risorse ed energie per far crescere l’economia locale. Anche quest’anno, in partnership con la Camera di Commercio di Ferrara – tiene a sottolineare il Sindaco Marco Fabbri -, il Comune di Comacchio, nonostante i consistenti tagli alle risorse degli enti locali, ha stanziato fondi a sostegno dei progetti di animazione estiva in forma aggregata, grazie ai quali sono stati messi in campo numerosi eventi ed iniziative. La capacità attrattiva del territorio continua a fornire riscontri positivi, grazie all’impegno profuso dagli operatori, strategia in cui Ascom ed i suoi partners si contraddistinguono. Un esempio tra i tanti è rappresentato dal lancio di Comacchio by night. L’unione fa la forza – conclude il Sindaco – ed è in questa ottica che si deve proseguire a lavorare, per rendere questo territorio sempre più competitivo sui mercati del turismo internazionale, promuovendo le sue eccellenze, cultura, turismo balneare ed ambientale e gastronomia, come volano unitario di crescita.” Gianfranco Vitali, presidente di Ascom Confcommercio Comacchio – affiancato da Massimo Ravaioli amministratore delegato di Ferrara Incoming – tira le somme ma guarda già al futuro: “Comacchio By Night è una gradevole certezza che accompagna i nostri turisti il venerdì. L’idea di inserire nel nostro programma le visite guidate, di successo, al Museo Delta Antico sono state un segnale importante per valorizzare il nostro patrimonio storico e culturale. Ad agosto tre gli appuntamenti – il 4 con la valorizzazione dei prodotti tipici dell’Emilia ed in particolare del Grana Padano,  l’11 al Trepponti la suggestiva serata di moda Star Fashion  e poi il gran finale il 25” auspicando un semprre maggiore coinvolgimento anche sugli altri lidi.. Luca Callegarini segretario di Confesercenti Delta sottolinea dal canto suo questa volontà di crescita e collaborazioni congiunte: “Coop Volano e Confesercenti hanno riscontrato un ottima ricaduta sulle attività commerciali degli eventi realizzati con il progetto di animazione turistica sostenuto dal comune di Comacchio. Un’eccellenza sono i pomeriggi culturali e le visite guidate al Parco del Delta. Prossimamente abbiamo in calendario gli INCONTRI DI MARE AL LIDO DI VOLANO (5 agosto) storico appuntamento con l’enogastronomia e l’intrattenimento a cui associamo nei giorni successivi le ALBE CLASSICHE con concerti in riva al mare. Importante l’impegno dell’associazione nonostante le difficoltà organizzative e burocratiche”. A Davide Urban, direttore generale di Ascom Confcommercio il compito di lanciare, a margine della conferenza,  la prospettiva futura: “Diamo già appuntamento per la metà di settembre un conferenza finale di bilancio per una prima esperienza di collaborazione tra consorzi ed associazioni. Sarà l’occasione per gli operatori per un’analisi attenta e soprattutto per impostare le azioni di promozione di Viva Comacchio per l’estate 2018 stringendo ancora maggiormente la collaborazione e facendo di questa riviera un vero punto di riferimento per le vacanza in una stagione il più possibile allungata”.

 

Condividi questo articolo

Post Comment