CENTO (FE) – VIA LIBERA AL PROGETTO DI RISTRUTTURAZIONE DELLA SEDE DI PROTEZIONE CIVILE

CENTO 27/07/17 . (DI MARCO RABBONI) La giunta comunale ha approvato il progetto esecutivo dei lavori di adeguamento alla normativa sismica e impiantistica della sede della Protezione Civile di Cento. Gli uffici stanno ora indicendo la procedura di gara per l’affidamento degli interventi, in cui l’Amministrazione ha investito 42mila euro, finanziati attraverso l’ultima variazione di bilancio. «È un impegno che avevamo preso sin dalla campagna elettorale e che abbiamo voluto rispettare non appena trovate le risorse: in questo caso utilizzando parte del rimborso Imu – spiega il sindaco Fabrizio Toselli -. Peraltro non è pensabile che soffra di carenze, anche strutturali, il luogo deputato ad ospitare la Protezione Civile». I lavori alla struttura di via dei Tigli prevedono la messa a norma di tutto l’impianto elettrico, con sistemazione degli impianti luce, delle prese e degli interruttori. Si provvederà all’eliminazione appunto delle carenze strutturali. Si prevede la riparazione dei tavelloni danneggiati, soprattutto in prossimità delle arcate frontale e retro-stante, del capannone principale e nell’arcata finale del capannone in aderenza. L’opera consiste nella stesura di un primo strato di malta sulla superficie stonacata: prima dell’indurimento, verrà applicata una rete di fibra di vetro-aramidica alcali-resistente, infine verrà realizzato il secondo strato a mezzo di intonaco strutturale. «Un segnale di doverosa attenzione – rimarca il primo cittadino – verso un gruppo che tanto si prodiga per la nostra comunità, e non soltanto: verso persone che non solo svolgono un’attività straordinaria nell’emergenza, ma sono parte attiva nella crescita e nella vita stessa del territorio».

 

Condividi questo articolo

Post Comment