CENTO (FE) – RIUNIONE DELLA COMMISSIONE TOPONOMASTICA, NUOVE INTITOLAZIONI

LA TOPONOMASTICA IL GIORNO DELL’INSEDIAMENTO CON IL SINDACO TOSELLI E L’ASSESSORE BARBIERI

CENTO 11/06/18 (DI MARCO RABBONI) Si è riunita lunedì 11 giugno la Commissione Toponomastica, per cui erano presenti Mariateresa Alberti, Leonardo Alberghini, Sergio Guaraldi, Massimo Pirani e Anna Maria Tassinari, presieduta dall’assessore Mariacristina Barbieri. Il gruppo di lavoro ha individuato una nuova denominazione per una strada della lottizzazione in zona Penzale, fra via San Giorgio e via Sant’Orsano: si chiamerà via San Petronio. Si è approfondita inoltre la problematica di via Bondenese, la quale attraversa Casumaro, Buonacompra e Pilastrello con numeri doppi che determinano difficoltà sia ai mezzi di soccorso sia ai recapiti di portalettere e di corrieri. È fondamentale che si metta mano alla modifica dei civici, ma si tratta di un’operazione piuttosto complessa, dal momento che prevede modifiche per molte realtà residenziali e produttive, visto che l’area è fortemente antropizzata. In tema di denominazioni è stata accolta con favore l’approvazione della giunta comunale dell’intitolazione a Monsignore Salvatore Baviera della piazzetta antistante la Basilica di San Biagio ubicata in via Ugo Bassi. Mentre tre sono state le proposte passate in rassegna. L’intitolazione al professor Ugo Montanari, benemerito della cultura, di cui nel 2018 ricorre il decennale della scomparsa e al quale sarà dedicata una giornata celebrativa il 29 settembre prossimo, dell’area degli ex Bagni Pubblici, connotata da una preziosa architettura storica. Quella ad Antonio Samaritani, monsignore e storico, per cui sono state avanzate diverse ipotesi fra cui la ridenominazione della via ‘doppia’ IV Novembre a Renazzo, territorio al centro degli studi del prelato legati alla Partecipanza Agraria. E, infine, la sostituzione della via Reno Vecchio a Renazzo con nome legato a una famiglia partecipante, quale via Cavicchi.

SX. SERGIO GUARALDI, MASSIMO PIRANI, LA DIRIGENTE ELENA POSCHI, IN PIEDI MARIA CRISTINA BARBIERI, MARIA TERESA ALBERTI, LEONARDO ALBERGHINI, ANNA MARIA TASSINARI

 

Condividi questo articolo

Post Comment