CENTO (FE) – IL CONSESSO CIVICO CENTESE A MAGGIORANZA APPROVA PROTOCOLLO D’INTESA PER IL RITIRO DI AMIANTO DA ABITAZIONE!

piccole quantità d’amianto ora si può anche da casa ( foto da “fatto quotidiano” )

CENTO 02708717 – (DI MARCO RABBONI) È stata approvata a maggioranza (Cento Civica e Idea Comune, Lega Nord, Libertà per Cento, Noi che, Gruppo Misto) dal Consiglio comunale l’adesione al protocollo d’intesa per il ritiro a domicilio di quantità modeste di rifiuti contenenti amianto, in matrice compatta, da locali e luoghi adibiti a uso di civile abitazione. Un servizio fornito dal nuovo gestore Clara che fa fronte all’esigenza di offrire ai cittadini l’opportunità di conferire i rifiuti derivanti dalla rimozione di quantità modeste di materiali contenenti amianto presenti nella propria residenza, al fine di evitare i problemi ambientali e sanitari derivanti dal loro abbandono incontrollato. Per “modesta quantità” si intendono i seguenti quantitativi da conferirsi, per non più di una volta, per ciascuna tipologia: Pannelli, lastre piane e/o ondulate n. 6 (circa 12 mq) Piccole cisterne o vasche n. 2, di dimensioni massime di 500 litri Canne fumarie o tubazioni 3 m. lineari Cassette per ricovero animali domestici (cucce) n. 1 Piastrelle per pavimenti (linoleum) 15 mq Ne sono tassativamente esclusi materiali sbriciolati (ad esempio il caso di accumulo di polvere e fibre nel canale di gronda delle copertura), che richiedano l’intervento di personale specializzato. I cittadini saranno guidati nelle operazioni mediante un sopralluogo svolto da un tecnico specializzato messo a disposizione dal gestore. Con l’adesione al protocollo d’intesa si potranno dare puntuali risposte alle esigenze di diverse famiglie che oggi si troverebbero, in sua assenza, nella necessità di operare secondo procedure complicate e onerose. Si va dunque verso la semplificazione dei processi amministrativi e una gestione del trattamento finale dei manufatti contenenti amianto corretta e assolutamente tutelante della salute pubblica.

Condividi questo articolo

Post Comment