CENTO (FE) – CONTINUANO IN MODO SERRATO GL’INTERVENTI PER LA RIQUALIFICAZIONE DEL SETTORE VIARIO E DELLE STRUTTURE DELLA CITTA’: PER UNA CENTO PIU’ BELLA A MISURA DI CITTADINO !

I TECNICI DELLA DITTA ESECUTRICE DEI LAVORI A COLLOQUIO CON L’ACHIETETO BEATRICE CONTRI DIRIGENTE DELL’UFFICIO TECNICO DURANTE IL SOPRALUOGO PER L’AVVIO DEI LAVORI NOTTURNI COM ENELLE GRANDI CITTA’
la mappa con Via IV Novembre interessata all’intervento notturno tratteggiata in rosso

CENTO 22/05/18 – (DI MRACO RABBONI) I lavori di riqualificazione delle strade proseguono con via IV Novembre, dove la lunga mancanza di manutenzione ha determinato una situazione di notevole degrado. L’intervento, dalla rotatoria di via Ferrarese a quella con corso Guercino, è volto a garantire il ripristino delle normali e adeguate condizioni di sicurezza. Dal momento che si tratta di una delle porte principali della città, per evitare disagi alla sostenuta circolazione, si lavorerà di notte: dalle 21 di mercoledì 23 alle 6 di giovedì 24 e dalle 21 di giovedì 24 alle 6 di Venerdì 25. «Abbiamo attivato tutto l’iter organizzativo necessario perché l’azienda potesse lavorare in orario notturno – spiega il sindaco Fabrizio Toselli -. IV Novembre rappresenta uno snodo cruciale e un cantiere diurno avrebbe provocato molti disagi: eseguire gli interventi di notte significa evitare i fastidi e operare in maniera più veloce. Credo che questa scelta, attuata per la prima volta nel nostro territorio sia indice di programmazione, efficienza e rispetto dei cittadini e rappresenti un modo nuovo di approcciarsi ai lavori pubblici, mettendo al centro la comunità»

Il Sindaco Fabrizio Toselli

è istituito un divieto di circolazione stradale. A seguito di ciò saranno introdotte diverse modifiche. In via Ugo Bassi, in prossimità dell’intersezione con via IV Novembre, è istituita una strada a fondo chiuso e i veicoli, giunti all’intersezione con via Bonzagni, hanno l’obbligo di svolta a destra  sulla stessa via Bonzagni, che tra via Ugo Bassi e via Baruffaldi vedrà invertito il senso di marcia. In via Risorgimento, in prossimità dell’intersezione con via IV Novembre, è istituita una strada a fondo chiuso e i veicoli, giunti all’intersezione con via Cavour o Mazzini, hanno l’obbligo di svolta a destra. In via Malpighi, in prossimità dell’intersezione con via IV Novembre, è istituita una strada a fondo chiuso e i veicoli, giunti all’intersezione con via Burgatti, hanno l’obbligo di svolta a sinistra.

In via Marescalca, in prossimità dell’intersezione con via IV Novembre/via I Maggio, è istituita una strada a fondo chiuso e i veicoli, giunti all’intersezione con via I Maggio, hanno l’obbligo di svolta a sinistra. Tutti i veicoli che percorrono via Malagodi, giunti all’intersezione con via I Maggio, hanno l’obbligo di proseguire diritto su via Marescalca o di svolta a destra su via I Maggio. Tutti i veicoli che percorrono via Bonzagni nel tratto compreso tra via Malagodi e Corso Guercino, giunti all’intersezione con quest’ultima hanno l’obbligo di svolta a sinistra, mentre quelli che la percorrono nel tratto compreso tra via Ugo Bassi e via Baruffaldi, giunti all’intersezione con quest’ultima hanno l’obbligo di svolta a destra. L’opera consiste nella fresatura dei tratti più deteriorati della pavimentazione e nel riempimento con uno strato di collegamento in binder. Seguirà la stesura della nuova pavimentazione stradale con una tipologia di bitume capace di garantire qualità e durevolezza superiori, dato l’elevato carico di traffico presente; il livellamento dei chiusini e della rete di raccolta delle acque meteoriche.


ALTRO ATTENTO SOPRALUOGO DEI TECNICI

Condividi questo articolo

Post Comment