Nasce il “MoVimento 5 Stelle” centese !

Il Tavolo M5S centese riconoscibili Mirco Gallerani , Mauro Bernardi. Nelson Zagni
Il Tavolo M5S centese riconoscibili Mirco Gallerani , Mauro Bernardi. Nelson Zagni

Corporeno di Cento: Riceviamo e volentieri pubblihchiamo una nota del neo nato gruppo M5S centese a pochi giorni dalla prima riunuonecostituente del gruppoche dice : “E’ pienamente riuscita la prima iniziativa pubblica organizzata dal Gruppo promotore per la ricostituzione del “Movimento 5 Stelle” a Cento: trentadue cittadini erano presenti la sera di lunedì  17 marzo 2014 a Corporeno  per un confronto franco ed aperto sulle tematiche relative al  rilancio del MS nel comune di Cento. La partecipazione ha superato le aspettative degli organizzatori stessi e purtroppo alcuni partecipanti hanno dovuto rimanere in piedi per mancanza di sedie nella saletta della Consulta  dove si è svolto l’incontro. Era presente il cittadino Carlo Valmori che mantiene, stretti contatti con gli esponenti del M5S eletti nelle istituzioni (Regione Emilia Romagna e Parlamento) e che è attivamente intervenuto nel dibattito. L’incontro è stato coordinato e moderato da Nelson Zagni  esponente del “Gruppo promotore”, che ha presentato ai cittadini gli altri membri del gruppo, i quali hanno fatto una breve presentazione personale. Nel dibattito sono intervenuti undici cittadini che hanno esposto le loro motivazioni e ragioni per l’adesione al M5S di Cento, ventiquattro dei presenti hanno  manifestato il loro interesse a partecipare alle future iniziative del Movimento lasciando i loro recapiti telefonici ed indirizzi e mail in un apposito modulo all’uopo predisposto. Tema del dibattito della serata sono state soprattutto le problematiche locali anche se non sono mancate alcune riflessioni sulla situazione nazionale. In particolar modo si è parlato dei problemi che riguardano la qualità della vita nel comune di Cento con particolare riferimento alla questione ambientale, sociale ed amministrativa della comunità centese, con accenni ai nodi della sicurezza dei cittadini, della tutela della salute e dell’ambiente, dello sviluppo economico della realtà locale, per finire con le questioni relative alla partecipazione attiva della cittadinanza nella definizione delle scelte politico/amministrative che riguardano l’intera comunità centese. Il M5S che si sta riorganizzando a Cento è aperto al contributo partecipativo di tutti quei cittadini che vogliono dire BASTA!  all’andazzo che ha caratterizzato la vita politica centese dell’ultimo ventennio e non solo. Asse portante di un nuovo inizio per tutti sarà la massima informazione, apertura e trasparenza presupposti essenziali per una partecipazione “allargata” e veramente “democratica” dei Cittadini alla gestione della cosa pubblica. Nei prossimi giorni verranno nominati i portavoce del M5S centese che non saranno – come succede per i partiti tradizionali ed altri –   i  “capetti locali” del Movimento, ma dei semplici ed efficaci “portavoce” degli altri componenti il Movimento 5 Stelle centese. A breve verrà organizzata una manifestazione pubblica in piazza Guercino o altro sito del capoluogo con la presenza di Deputati e Senatori del M5S, si organizzeranno banchetti  nelle diverse Frazioni per incontrare i cittadini delle stesse e presentare le nostre proposte, raccogliere suggerimenti, pareri e critiche. Tutto verrà deciso ed organizzato dai Cittadini che entreranno nel movimento e collaboreranno con esso per dare un contributo fattivo e positivo a migliorare la realtà sociale nella quale viviamo.”(Nelson Zagni per il Gruppo promotore ricostituzione M5S Cento )

Condividi questo articolo

Post Comment