COPPARO (FE) GL’INCONTRI DI “CLARA SPA” PARTONO DA VIGARANO… VEDI NOTA

COPPARO 09/04/18  – (DI MIRNA SCHINCAGLIA) Entra nel vivo la campagna informativa legata all’attivazione della raccolta dei rifiuti porta a porta a Vigarano Mainarda. Dopo la prima assemblea pubblica di febbraio, lunedì 9 e martedì 10 aprile sono infatti programmati altri due incontri promossi da CLARA e Comune per approfondire le informazioni sul nuovo sistema, il cui avvio operativo è programmato per il 1° luglio prossimo. Nei giorni scorsi tutti gli utenti di Vigarano Mainarda hanno ricevuto una lettera congiunta da parte del Comune e di CLARA con l’invito agli incontri pubblici e con la descrizione delle prossime fasi della campagna informativa, accompagnata da un pieghevole che illustra in sintesi il metodo di raccolta domiciliare. Già nei prossimi giorni cominceranno anche le visite conoscitive rivolte alle utenze non domestiche: gli addetti CLARA passeranno cioè presso ogni attività per valutare, in base alla tipologia e alla quantità di rifiuti prodotti, il fabbisogno in termini di contenitori per la raccolta. Dai primi di maggio inizieranno poi le visite informative e di consegna del kit di sacchi e bidoni anche alle famiglie. La campagna sarà coadiuvata dai “facilitatori ambientali”, cittadini di Vigarano che si sono resi disponibili come figure di collegamento tra CLARA, Amministrazione Comunale e popolazione per supportare il passaggio al nuovo sistema. Si tratta di volontari, donne e uomini, consci che il coinvolgimento dei loro concittadini è fondamentale per la buona riuscita del servizio: un ruolo importante nel percorso partecipativo e informativo che accompagnerà Vigarano verso il porta a porta. «Ancora una volta Vigarano si distingue per l’impegno dei cittadini nel volontariato» – sottolinea Barbara Paron, Sindaco di Vigarano, «in maniera fortemente partecipata, originale e innovativa. I Facilitatori Ambientali stanno dando un prezioso contributo al miglioramento della nostra bella comunità in vista del passaggio al sistema porta a porta e a loro va il mio personale ringraziamento. Sono sicura che sapranno contagiare positivamente la cittadinanza. Dalle esperienze fatte negli altri comuni emerge l’importanza di sensibilizzare tutti sugli obiettivi che ci siamo prefissati: la riduzione della produzione dei rifiuti e l’aumento della percentuale di raccolta differenziata. L’ambiente in cui viviamo non l’abbiamo ricevuto in eredità dai nostri padri, ma l’abbiamo in prestito dai nostri figli ed è per loro che dobbiamo impegnarci anche su questo fronte. Spero che il numero dei Facilitatori durante le prossime assemblee cresca ancora».  Nel territorio comunale sono 3.356 le utenze domestiche – cioè i nuclei famigliari – e 310 le attività, tutte interessate dal passaggio ad un sistema che nel bacino servito da CLARA fa rilevare percentuali di raccolta differenziata mediamente superiori al 75%, con punte dell’84% nei Comuni in cui è applicata la Tariffa su Misura, e un calo decisivo della produzione di rifiuto indifferenziato, che scende, sempre nei comuni con Tariffa su Misura, fino a soli 63 Kg a testa: risultati che superano ampiamente gli obiettivi posti per il 2020 dalla Legge Regionale 16/2015. Di seguito il calendario degli incontri pubblici in programma, tutti con inizio alle 21.

  • Lunedì 9 aprile al PalaVigarano di Vigarano Mainarda
  • Martedì 10 aprile presso la Struttura Polifunzionale della Parrocchia SS. Pietro e Paolo di Vigarano Pieve. Un ulteriore incontro, rivolto specificamente alle attività e alle associazioni di categoria, è pianificato per lunedì 16 aprile presso la Sala Consiliare del Comune.

Condividi questo articolo

Post Comment